Credito d’imposta Fotovoltaico – Bonus Sud

Credito d’imposta Fotovoltaico – Bonus Sud

Il credito d’imposta o bonus sud per gli investimenti nel Mezzogiorno rappresenta un’importante opportunità per l’acquisto di beni strumentali come impianti fotovoltaici o led fino al 31 Dicembre 2019.

Il bonus investimenti Sud, entrato in vigore dal 1° marzo 2017, prevede un credito d’imposta del 45% per le piccole imprese, del 35% per le medie imprese e del 25% per quelle ancora più grandi spendibile nel medesimo anno.

L’agevolazione è riservata ai tutti i Soggetti titolari di reddito di impresa che effettuano investimenti in beni strumentali da destinare alle aree produttive con sede in una delle seguenti regioni del Mezzogiorno: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo. Fanno eccezione: industria siderurgica, carbonifera, costruzione navale, fibre sintetiche, trasporti e delle relative infrastrutture, produzione e distribuzione di energia e delle infrastrutture energetiche, settori creditizio, finanziario e assicurativo e alle imprese in difficoltà.

Da segnalare inoltre la possibilità di cumulare il credito d’imposta con il super ammortamento che, per il 2018, è stato confermato al 130%. Scopri tutti i vantaggi del fotovoltaico nel 2018, Novaenergie accompagna ed offre alle Aziende una consulenza energetica gratuita e propone soluzioni di efficientamento energetico strutturate a 360° rendendo sostenibili gli interventi anche con dei programmi step by step e di finanziamento personalizzato.

Maggiori informazioni sul bonus Sud e il credito d’imposta sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate